AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Esempio di investimento in opzioni binarie Up down.

Vediamo, di seguito, alcuni esempi di come sia semplice acquistare ed investire in opzioni binarie. Per fare questo vi mostreremo anche un esempio grafico con il broker Topoption, dandovi dei dettagli numerici, in modo che chi sta facendo i primi passi nel settore possa capirne il funzionamento.

Il seguente case study è stato estrapolato real-time dalla piattaforma Topoption, una delle migliori piattaforme di opzioni binarie per coloro che intendono iniziare con poco denaro.  Il deposito minimo infatti è di soli 100€, mentre la somma minima per acquistare una posizione è di 5€.

Questo esempio ci servirà per spiegare le opzioni binarie in maniera elementare.

opzioni17072014

Si tratta delle opzioni binarie più diffuse: le up/down.

Come bisogna ragionare, quindi cosa fare?

Dobbiamo cercare di capire se alla scadenza il prezzo dell’opzione binaria sale sopra o scende al di sotto di 1,35255, che sarebbe la quotazione della coppia EUR/USD. Tu ovviamente puoi scegliere tanti altri beni, ad esempio, l’oro, il petrolio, l’argento, oppure azioni come Google o Facebook.

Nel caso in cui si prevede che il prezzo aumenta al di sopra di 1,35244 dobbiamo acquistare una call (previsioni toro o rialziste). All’opposto, bisogna acquistare una put (previsioni orso o ribassiste) se si prevede che il prezzo calerà. L’azzecco previsionale comporta un rendimento dell’85% che verrà calcolato sull’ammontare impiegato, a prescindere dal gap di variazione del sottostante, rappresentato in questo esempio dalla coppia EUR/USD:

Quindi, se impiegassimo 10 euro nell’investimento, il nostro profitto sarà pari a 8,50€. Incasseremo in totale 18,50€.

Questo è l’esempio classico di opzioni binarie del tipo Up/Down, qualcuno le chiama call/put oppure Alto/Basso, cambia la terminologia, ma il tipo di opzione è la stessa. A seconda del tipo di opzione binaria offerta dal broker, cambia anche la logica di investimento. In ogni caso tutti i broker o piattaforme di opzioni binarie regolamentati offrono assistenza a tal riguardo, proponendo anche dei corsi o ebook compresi nel conto pacchetto con intensità ed aggiornamento diversi, a seconda del tipo di conto aperto.

Se le opzioni binarie fossero One Touch, bisogna cercare di azzeccare la previsione sul fatto che il sottostante toccherà o meno il prezzo fissato dal broker. Prestate bene attenzione che alcuni broker o piattaforme di opzioni binarie impongono il vincolo addizionale che non solo bisogna toccare il prezzo da loro fissato, ma anche superarlo.

Le opzioni binarie intervallo. In questo caso, l’azzecco previsionale verte il mantenimento dell’oscillazione del prezzo all’interno o fuori da una fascia di prezzo stabilita dal broker di opzioni binarie.

Ogni broker di opzioni binarie può o meno prevedere diverse opzioni di personalizzazione dell’investimento (ad es. posticipazione della scadenza o rollover, raddoppio del capitale investito, scelta del profilo rischio/rendimento ideale).

Non vi resta che testare le varie funzioni proposte dal broker utilizzando una piattaforma che vi consenta di aprire un conto con soli 100€ come Topoption.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piattaforme Opzioni Binarie - Guida ai Migliori Broker © 2015 Frontier Theme privacy - contatti - termini di utilizzo - sito avviso rischi