AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

I broker di opzioni binarie sono tutti uguali?

I broker di opzioni binarie sono in continua crescita, molti sono infatti i broker nati da poco ma che hanno già riscosso un grande successo, molti altri invece sono broker già rinomati e conosciuti dai trader.

Il broker è una figura decisamente importante nell’attività di trading in opzioni binarie, sono infatti il mezzo che permette al trader di aprire un conto ed iniziare ad investire.

Ogni broker si distingue dagli altri per differenti caratteristiche, ma perché scegliere un broker piuttosto di un altro?

Come ti abbiamo già anticipato nel titolo del nostro articolo non tutti i broker di opzioni binarie sono uguali, in questa guida vogliamo farti conoscere i requisiti che ogni buon broker di opzioni binarie deve possedere, ed aiutarti a scegliere il broker che fa al caso tuo.

Tu, come tutti i trader, sei sicuramente in cerca di un broker che sia innanzitutto affidabile. Ma come possiamo renderci conto dell’affidabilità di un broker?

I requisiti che rendono un broker il migliore tra tutti

Per distinguere un broker affidabile da un broker non molto attendibile bisogna capire se il broker è regolamentato. Le licenze che il broker devere possedere vengono rilasciate dalla CySec, dalla CONSOB o dalla MIFD. Tutti sono enti regolatori, il cui compito è quello di controllare l’attività svolta dai broker; la CySec, acronimo di Cyprus Securities and Exchange Commission, è l’organo di controllo fondato nel 2001 con sede a Cipro, che regola il broker a livello europeo.

Anche la sede del broker non è un elemento da non sottovalutare per la scelta del broker. Un buon broker ha sede in Europa ed è facilmente reperibile, non dev’essere quindi un’entità lontana ed astratta che vive nei paradisi fiscali, ma deve garantire ai trader sicurezza e affidabilità. Inoltre è fondamentale l’assistenza tecnica italiana.

Inoltre è molto importante sapere se il broker fa parte di un gruppo finanziario, ed infine un requisito che contraddistingue un broker è l’impegno che mette nelle attività pubblicitarie, come ad esempio la partecipazioni a fiere o la presenza nei social.

Quindi, ricapitolando, quando sarai pronto ad aprire un conto presso un broker i requisiti che dovrai esaminare con attenzione sono:

  • la licenza che rende l’attività del broker legale
  • la sede del broker
  • la reperibilità e l’assistenza tecnica italiana
  • la partecipazione ad un gruppo finanziario
  • l’attività pubblicitaria

Per sapere se un broker possiede questi requisiti ti basta andare sul sito del broker di opzioni binarie da te scelto e cliccare sulla voce “chi siamo”. Per semplificarti il compito abbiamo analizzato decine e decine di broker di opzioni binarie, scegliendo i migliori broker regolamentati. Puoi scegliere il broker che preferisci consultando la tabella comparativa che puoi trovare cliccando qui!

Buon trading!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piattaforme Opzioni Binarie - Guida ai Migliori Broker © 2015 Frontier Theme privacy - contatti - termini di utilizzo - sito avviso rischi