AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Pattern di inversione: engulfing line

Negli ultimi tempi abbiamo avuto modo di affrontare in maniera piuttosto dettagliata la natura dei pattern di continuazione, quelle formazioni grafiche che ci permettono di capire che un trend in atto avrà la sua continuazione anche nel corso della seduta (o delle sedute) successiva.

Tuttavia, non meno importanti (anzi!) sono i pattern di inversione, quelle formazioni grafiche che hanno il pregio di indicare quando un trend è in corso di esaurimento e, presumibilmente, darà il via a una tendenza opposta.

Cerchiamo oggi di comprendere in modo chiaro e semplice cosa sia l’engulfing line, certamente uno dei pattern più affidabili di tutto il panorama delle candele giapponesi, e forte alleato di tutti gli investitori che cercano fortuna nel mondo del trading attraverso l’analisi tecnica.

Engulfing line

Come già anticipato, l’engulfing line è uno dei pattern di inversione più forti, che non necessità di alcun segnale di conferma ulteriore, e che manifesta una situazione in cui il controllo del mercato passa dai venditori ai compratori (o, come vedremo, viceversa), con ciò che ne consegue circa l’andamento del corso dell’asset di riferimento.

Si tenga in considerazione che:

  1. così come avviene per altre formazioni che avremo modo di vedere nel corso dei prossimi giorni, l’engulfing line acquisisce particolare importanza se “compare” nel grafico in punti di massimo o di minimo, mentre nelle fasi “laterali” la sua forza sarà in parte sminuita (sebbene non del tutto!);
  2. le estensioni non sono rilevanti, visto e considerato che l’oggetto dell’attenzione del trader dovrà essere rappresentato dal corpo delle candele, con il secondo body che dovrà contenere completamente il body del primo, e avere il colore opposto;
  3. altro elemento di attenzione dovrà essere rappresentato dai volumi: i volumi dovranno infatti confermare il movimento generato dalla seconda candela, denotando pertanto un significativo incremento rispetto a quelli della prima;
  4. il livello di stop viene convenzionalmente posto alla metà del corpo della seconda candela, sebbene – naturalmente! – non vi sia certezza della convenienza ad agire in questo modo.

Engulfing

Bullish engulfing

Potendosi applicare alternativamente a trend rialzisti o ribassisti, possiamo facilmente individuare due diverse forme di engulfing line. Nella prima, denominata bullish engulfing, avremo un segnale di inversione che si verifica in un trend ribassista, con la seconda candela che aprirà con un nuovo minimo, e che nel corso della giornata denoterà acquisti particolarmente incisivi, tali da portare la chiusura sopra l’apertura precedente (pertanto, il body di tale candela andrà a inglobare completamente il body della prima candela). Il trend ribassista ha quindi perso definitivamente forza e i rialzisti sono riusciti a far superare al mercato la resistenza precedente.

Bearish engulfing

La bearish engulfing si comporta in maniera opposta alla bullish engulfing. Pertanto, la formazione si verificherà in un trend rialzista, con la seconda candela che descriverà un’apertura a un nuovo massimo, per poi connotare una sessione descritta da forti vendite e volumi in aumento. Significa pertanto che il trend rialzista è stato compromesso in maniera definitiva, e che i ribassisti hanno guadagnato forza. Il trend ribassista starà quindi per cominciare.

Ultima curiosità: si noti che la bullish engulfing e la bearish engulfing sono pattern contenuti all’interno del Three out side patterns (in altri termini, rappresentano i primi due giorni delle tre candele di tale pattern). Pertanto, studiare approfonditamente tali candele, partendo magari dalle valutazioni che sopra abbiamo avuto modo di illustrare, sarà altresì utile per cercare di interpretare meglio un altro pattern tipico come quello sopra annunciato, e che avremo modo di approfondire nelle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piattaforme Opzioni Binarie - Guida ai Migliori Broker © 2015 Frontier Theme privacy - contatti - termini di utilizzo - sito avviso rischi