AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Quanto possiamo fidarci del trading automatico?

Il trading automatico è una modalità di investimento che nel corso degli ultimi anni ha acquisito una crescente popolarità, facendosi “preferire” da numerosi trader privati. Ma possiamo realmente fidarci del trading automatico? Quali sono i suoi principali vantaggi? E quali sono i suoi principali punti a sfavore?

Iniziamo con il ricordare, a titolo di benefit, che tra i principali vantaggi del trading automatico vi sono sicuramente il risparmio di tempo, la maggiore sicurezza legata all’utilizzo di un sistema a base di algoritmi che trascende la nostra emozionalità, la possibilità di potersi affidare a importanti guadagni senza che all’utente siano richiesti particolari sforzi (eccezion fatta per l’impostazione iniziale).

I vantaggi di cui sopra sono in parte difficilmente smentibili. Ricorrendo a un sistema di trading automatico è infatti possibile risparmiare effettivamente molto tempo perchè si lascia il compimento delle azioni e la gestione delle posizioni a un programma di trading, liberando dunque l’utente dall’effettuare transazioni. In aggiunta a ciò, è pur vero che i programmi di trading automatico sono stati sviluppati in maniera tale che possano effettuare più calcoli, e più oggettivi, rispetto a un essere umano (il quale invece sarà soggetto non solamente alla possibilità di compiere degli errori di calcolo, quanto altresì alla possibilità di subire l’effetto dei suoi “sentimenti”).

Fin qui, i più noti vantaggi. Dobbiamo tuttavia ricordare che, contrariamente a quanto riflettono alcuni, i programmi di trading automatico in realtà non fanno tutto il lavoro al posto dell’utente, al quale saranno richiesti alcuni compiti fondamentali come l’impostazione dei parametri legati alla propria strategia, affinchè poi il software possa effettivamente metterla in atto.

Per questo motivo, i programmi di trading automatico nella maggior parte dei casi non sono affatto dei software che si rivolgono prioritariamente ai neofiti. È invece vero il contrario: i software di trading automatico svolgono la loro funzione più utile proprio in relazione ai trader più esperti, che potranno ipotizzare più congruamente una propria strategia di investimento, settando le migliori impostazioni del programma.

Ciò non toglie, naturalmente, che anche l’investitore alle prime armi non possa beneficiare di quanto previsto dal programma di trading automatico: soprattutto in tempi più recenti sono infatti stati diramati alcuni software particolarmente intuitivi, che anche i neofiti possono gestire adeguatamente, realizzando dunque una propria strategia di trading automatico in pochi minuti e con discrete soddisfazioni. Tutti i principali broker hanno realizzato una simile offerta: non vi resta che scegliere e… in bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piattaforme Opzioni Binarie - Guida ai Migliori Broker © 2015 Frontier Theme privacy - contatti - termini di utilizzo - sito avviso rischi